ODR: nuovo requisito di legge per e-commerce in UE

Data articolo: 11 10 2018

ODR: nuovo requisito di legge per e-commerce in UE

Il titolare di un sito web – e commerce – che vende beni e/o servizi a utenti residenti nell’Unione Europea è tenuto ad inserire sul sito un collegamento al nuovo strumento online di risoluzione delle controversie.

Il link all’ ODR (strumento online di risoluzione delle controversie) deve essere ben visibile e facilmente raggiungibile. I clienti dell’e-commerce devono sapere della possibilità di avvalersi di tale strumento.

L’ODR è uno strumento ideato:

  • per la risoluzione delle controversie con una soluzione semplice, imparziale e riservata
  • per mantenere un rapporto di stretta fiducia tra azienda e cliente, entrambi interlocutori durante il processo di risoluzione della controversia.

I nuovi obblighi relativi all’ ODR sono entrati in vigore di recente. Ora bisognerà vedere come la direttiva della Commissione Europea verrà recepita dai Stati Membri. Potrebbero esserci degli aggiornamenti con ulteriori nuovi obblighi per i titolari di e-commerce.

Link alla piattaforma ODR: ec.europa.eu/consumers/odr/

 

Link utili: iubenda – servizio online per generare privacy e cookie policy

 

 

Per rimanere aggiornati iscrivetevi alla nostra newsletter