• Italiano
  • English

I CERTIFICATI SSL e i nuovi obblighi del GDPR

Data articolo: 20 12 2017

I CERTIFICATI SSL e i nuovi obblighi del GDPR

Come riconoscere un sito web sicuro in https?

Protocollo HTTPs: il nuovo GDPR

Protocollo HTTPs: il nuovo GDPR

 

Alcuni esempi di siti web con protocollo HTTPS:

Alcuni esempi di siti web con protocollo HTTPS:

Due date da ricordare:

Gennaio 2017

Google dichiara che i siti che NON installeranno un certificato SSL (ossia che non saranno in Https) verranno penalizzati nella ricerca su Google.

Diversi browser (Chrome, Firefox, etc) contrassegneranno i siti HTTP come non protetti indicando una «i» nel caso di pagine di navigazione e con l’alert «Non sicuro» in caso di form di autenticazione.

Questo sarà solo il primo passo di un lungo percorso di modifiche destinate a proteggere la privacy e la sicurezza delle informazioni (vd GDPR 2018): si vocifera che i siti web non in Https non saranno più resi visibili se non previa accettazione di un inquietante discalimer:

your-connection-is-not-private

Maggiori dettagli: https://security.googleblog.com/2016/11/heres-to-more-https-on-web.html

Maggio  2018:

Entrerà in vigore (con pesanti sanzioni) il GDPR, il regolamento europeo per la tutela della sicurezza dei dati. Il sito web DEVE essere in Https

Maggiori dettagli: https://it.wikipedia.org/wiki/Regolamento_generale_sulla_protezione_dei_dati

 

Cos’è un certificato SSL?

Invitiamo i nostri clienti a prendere contatto con Nethics per migrare i propri siti web da HTTP a HTTPs

Per rimanere aggiornati iscrivetevi alla nostra newsletter