Explorer: Riposa in pace

Data articolo: 27 03 2015

Explorer: Riposa in pace

Microsoft dismetterà Internet Explorer:  il  browser per navigare sul web nativo della suite Windows.

Nel suo BLOG la Microsoft ha annunciato un nuovo progetto di browser:  Project Spartan  che  sarà il browser predefinito a partire da Windows 10

 

Windows Internet Explorer era stato sviluppato nel 1995 (con il nome di MOSAIC) rispondendo alla “guerra dei browser” lanciata dall’allora famosissimo Netscape: da Windows 98 e nei successivi aggiornamenti diventò nativo del sistema operativo stesso, facendolo diventare il motore grafico del browser più utilizzato (oltre il 95%)

Con l’arrivo di altri browser come ad esempio Mozilla FirefoxOpera , Google Chrome e Apple Safari inizio la “seconda guerra” dei browser, facendo perdere quote sempre più corpose al browser di casa Microsoft.

Nell’anniversario dei suoi 20 anni Internet Explorer viene mandato in pensione: infatti a partire da Windows 10 il nuovo browser SPARTAN soppianterà Explorer

 

E per la compatibilità dei nostri amati siti internet??? Ai posteri l’ardua sentenza 🙂

 Vero è che Explorer in questi 20 anni  ha “abituato” noi webmaster a fare le capriole per adattare le nostre pagine alle Sue versioni.

 

 

 

 

Per rimanere aggiornati iscrivetevi alla nostra newsletter