• Italiano
  • English

EVA Earned Value Analysis

Data articolo: 21 03 2013

Le metriche di progetto rappresentano un insieme di indicatori rivolto a tenere sotto controllo e prevedere l’andamento
delle principali variabili critiche del progetto (i costi, i tempi, la qualità, le risorse, le variazioni di scopo, ecc.).
Le metriche includono solitamente una serie di indicatori standard, ma possono essere estese con altri indicatori definiti
ad hoc in base alla specifica natura del progetto.

Introduzione alle metriche

Ciclo di monitoraggio e controllo

L’introduzione delle metriche consente di quantificare nel modo più obiettivo possibile le performance del progetto
attraverso la misurazione dell’insieme di indicatori che ne fanno parte. Tipicamente uno degli usi più importanti delle
metriche è quello di misurare l’avanzamento del progetto a fronte del piano.

I vantaggi del loro utilizzo consentono di:

  • Identificare i problemi di costo/schedulazione prima che diventino criticità;
  • Aiutare il team a focalizzarsi sul completamento delle proprie attività.

In particolare la tecnica denominata Earned Value Analysis consente di individuare un denominatore comune per:

  • il tempo speso (a fronte del tempo stimato)
  • il denaro speso (a fronte del costo a budget)
  • il valore del lavoro realizzato, il cosiddetto Earned Value (a fronte del lavoro stimato)

Nei progetti in cui il costo del lavoro ha un peso schiacciante (tipicamente nella erogazione di servizi),
questo denominatore comune può essere espresso sia in termini di effort (giorni/uomo) oppure in termini economici,
a seconda della convenienza. Per passare da una unità all’altra è sufficiente conoscere
il costo delle risorse impiegate.

Metriche di progetto

In fase di pianificazione (o ripianificazione) del Progetto la metrica BCWS viene valorizzata fin dall’inizio per tutti gli intervalli di misurazione del progetto che sono ritenuti opportuni, mentre il BAC rappresenta il valore totale stimato del progetto. Per determinare la BCWS è necessario:

  • Costruire la Work Breakdown Structure;
  • Individuare le risorse;
  • Schedulare l’impegno per risorsa per attività.

Le altre metriche standard (BCWP, ACWP, EAC) e le varianze (CV, SV, BV) vengono calcolate durante l’esecuzione del progetto negli intervalli di monitoraggio che sono stati pianificati:

  • Per calcolare dell’ACWP (il costo attuale alla data di misurazione) occorre rilevare l’effort sostenuto (impegno per risorsa per attività)
  • Per calcolare il BCWP (il valore maturato alla data di misurazione, il cosiddetto Earned Value) occorre stimare il valore effettivamente maturato. Nei progetti in cui il costo del lavoro è nettamente predominante rispetto agli altri costi, spesso si approssima tale stima con questa approssimazione:
  • BCWP totale del Progetto = S BCWP singole attività
  • Dove BCWP della singola attività = %Completamento attività x BAC della singola attività
  • Dove %Completamento attività = GG erogati alla data / (GG erogati alla data + GG stimati ancora da erogare)
  • Le varianze (che rappresentano le differenze tra ciascuna delle 3 metriche BCWS, BCWP e ACWP) si calcolano di conseguenza secondo le formule riportate nella definizione.

 

Per rimanere aggiornati iscrivetevi alla nostra newsletter

Potrebbe interessarti anche: